fbpx

Corso di Cucina Creativa Molecolare

Corso di Cucina Creativa Molecolare 1

Corso di
Cucina Creativa Molecolare

“Senza la vena creativa, l’arte di fatto si svuota lasciando il posto all’imitazione e ad un’esecuzione puramente tecnica”

La Creatività in cucina è alimentata dalla conoscenza artistica, storica e scientifica. Chi possiede il dono della creatività è capace di andare oltre i soliti schemi, di dar vita a nuovi accostamenti.

Nasce cosi l’esigenza di superare il dualismo tra cucina e scienza, tra pratica e conoscenza teorica, nasce un approccio innovativo che guarda al futuro dell’arte culinaria. Come afferma il Prof. Guido Mori “si tratta di trasportare l’analisi e l’innovazione scientifica direttamente dentro la questione culinaria”.

Sempre al passo con i  tempi, e con il desiderio di intercettare le future innovazioni, BeChef il 10/11 e 12 Luglio ospita l’esperto Guido Mori  per il Corso di Cucina Molecolare Creativa.

Durata del Corso: 10, 11 e 12 Luglio – 7 ore giornaliere

Posti disponibili: 20 – Prenotazione Obbligatoria

Programma:
Avvicinare i cuochi alle tecniche molecolari e alla cucina creativa”è la sfida del corso di Cucina Scientifica Molecolare. Un percorso formativo di tre giorni che permette la realizzazione di nuovi piatti, partendo da un’approfondita conoscenza chimico fisica degli alimenti. Un nuovo approccio per trasformare il gusto e la consistenza del cibo.

Contenuti del corso: Il percorso, di natura tecnico pratica, prevede l’introduzione scientifica su gli elementi presi in esame e  gli applicativi tecnici. Come valore aggiunto al corso agli allievi verranno forniti gli strumenti per realizzare delle tecniche a prescindere dai reagenti usati, e le basi concettuali e tecniche per elaborare delle proprie preparazioni e le opportune dispense.

1° GIORNO 10 LUGLIO: Addensanti, texturizzanti, sferificazioni.

  • Cosa sono gli addensanti, da cosa provengono, la loro storia, impatto storico e culturale.
  • Il concetto di addensare, le variazioni di gusto e le sue applicazioni.
  • Addensanti classici e moderni
  • Tavole tecniche,
  • Applicazioni pratiche 

2° GIORNO 11 LUGLIO: Emulsioni, arie, spume, spugne

  • Il concetto di emulsione
  • Stabilità delle emulsioni
  • Agenti emulsionanti
  • Tecniche di preparazione
  • Il concetto di aria, spuma e spugna.
  • Agenti spumogeni
  • Applicazioni pratiche

3° GIORNO 12 LUGLIO: Azoto Liquido

  • L’origine dell’Azoto liquido, come gestirlo e  dove acquistarlo
  • Le norme di sicurezza
  • Le sue applicazioni industriali
  • Le sue applicazioni culinarie
  • Applicazioni pratiche

Costo: 500.00 euro

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA, POSTI LIMITATI

Chiama 091 407509

e prenota il tuo appuntamento informativo

Prof. Guido Mori

Coordinatore didattico Bachelor in arti culinarie Cordon Bleu Firenze, docente presso ALMA, Coordinatore della formazione FIC Toscana.
Durante il corso l’esperto illustrerà ed approfondirà i contenuti teorici e le applicazione pratiche.